VOLLEY, SERIE B/F – IL LEMEN VOLLEY SOFFRE, MA VINCE ANCHE A CEREA

serena-tagliaferri-lemen-volley-femminile

Lo si sapeva che a Cerea non sarebbe stata una partita facile e così è stato. Il Lemen Volley porta a 37 la striscia di successi consecutivi ma deve lottare oltre due ore per avere la meglio sull’Isuzu Cerea e imporsi al tie-break. Grazie a questi due punti le almennesi mantengono la vetta della classifica del Girone C e guadagnano un punto sul Lagaris Volley, prossimo avversario delle bergamasche sabato 9 dicembre ad Almenno San Bartolomeo, ieri sconfitto in cinque set dal C9 Pregis Arco Riva.

Che sarà gran bagarre lo si intuisce sin dai primi frangenti in cui l’Isuzu Cerea prova a cogliere di sorpresa la capolista. Ma le ragazze allenate da Vittorio Verderio – nelle cui fila sono assenti le indisponibili Arcuri e Gavazzeni e sono schierate con la diagonale Cavagna-Tagliaferri, Pedrini e Danesi al centro, Erba e Fumagalli laterali e Alibrandi libero – rimangono attaccante al set, lottano punto a punto, trascinano le padrone di casa ai vantaggi e si aggiudicano il primo parziale dopo aver annullato diversi set-point alle avversarie. Anche la seconda frazione viaggia sulla falsariga della prima, con le veronesi leggermente avanti in avvio, ma con seguenti sorpassi e controsorpassi a caratterizzare una sfida fin qui equilibrata in cui è ancora una volta il Lemen Volley a uscire vincitore al fotofinish (23-25).

Qualcosa cambia dal terzo set in poi quando le bergamasche accusano un black-out che consente all’Isuzu di riaprire l’incontro. Tagliaferri e compagne vanno sotto 8-4, si sciolgono 16-8 ma, nonostante qualche sostituzione, il set va alle padrone di casa (25-16). Anche il quarto parziale cavalca l’onda del terzo, con il Lemen che sprofonda sul -8 (21-13), ma questa volta tenta una clamorosa rimonta che però non si concretizza (25-22).

La ripresa nelle fasi conclusive della quarta frazione rappresenta comunque un chiaro segnale che il Lemen è vivo e nel tie-break inserisce subito la quinta marcia portandosi sul 3-8 al cambio campo. Pedrini (22 punti, 8 muri e 48% in attacco) e compagne lottano come tigri su ogni pallone e impediscono alle avversarie di rientrare (8-15).

Prossimo appuntamento sabato 9 dicembre alle 21 al PalaLemine di Almenno San Bartolomeo con il Lemen che ospiterà il Lagaris Volley nel big match della nona giornata.

 

Isuzu Cerea-Lemen Volley 2-3

(27-29, 23-25, 25-16, 25-22, 8-15)

Isuzu Cerea: Caruzzi, Radovanovic, Poltronieri, Scapini, Tollini, Venturelli (L), Zampieri, Baù, Possenti (L), Furlani, Riparbelli, Pesarin, Zocca. Allenatore: Valente.

Lemen Volley: Cavagna 1, Tagliaferri 21, Pedrini 22, Danesi 9, Erba 12, Fumagalli 23, Alibrandi (L), Martiriggiano (L), Rota, Morlotti, Morstabilini 1, Facchinetti. Non entrate: Botti, Gavazzeni. Allenatore: Verderio.

Arbitri: Irene Sirotich e Flora Zonta

Durata set: 30′, 26′, 23′, 28′, 17′. Totale 124′

 

Risultati settima giornata

Isuzu Cerea-Lemen Volley 2-3 (27-29, 23-25, 25-16, 25-22, 8-15)

Bstz Omsi Vobarno-Vtv Tecnovap Verona 0-3 (22-25, 18-25, 23-25)

Cbl Costa Volpino-Cr Alta Vals-Risto3 3-0 (25-15, 25-19, 25-19)

Lagaris Volley-C9 Pregis Arco Riva 2-3 (25-22, 25-22, 17-25, 23-25, 11-15)

San Vitale Montecchio-Fustellomania Spakka Volley 3-2 (20-25, 25-15, 25-22, 23-25, 15-12)

Euromontaggi Porto-Promoball Sanitars 3-1 (21-25, 25-16, 25-11, 25-15)

Gs Fruvit Rovigo-Caseificio Paleni 3-0 (25-19, 25-19, 25-21)

 

Classifica

Lemen Volley 23 punti, Lagaris Volley Volan. 20 punti, C9 Pregis Arco Riva 17 punti, Gs Fruvit Rovigo 16 punti, San Vitale Montecchio e Vtv Tecnovap Verona 15 punti, Fustellomania Spakka Volley 13 punti, Caseificio Paleni 12 punti, Euromontaggi Porto 10 punti, Isuzu Cerea e Cbl Costa Volpino 8 punti, Bstz-Omsi Vobarno 6 punti, Cr Alta Vals-Risto3 5 punti, Promoball Sanitars 0.

 

Prossimo turno (9/12/2017)

Lemen Volley-Lagaris Volley Volan.

Vtv Tecnovap Verona-Isuzu Cerea

Cr Alta Vals-Risto3-Bstz-Omsi Vobarno

Caseificio Paleni-Cbl Costa Volpino

Fustellomania Spakka Volley-Euromontaggi Porto

C9 Pregis Arco Riva-San Vitale Montecchio

Promoball Sanitars-Gs Fruvit Rovigo

Be Sociable, Share!