SERIE B2, GIRONE C: PRIMA SCONFITTA STAGIONALE PER IL LEMEN VOLLEY

lemen-volley_lagaris-volley__palalemine_almenno-san-bartolomeo

Si ferma a 37 la striscia di vittorie consecutive in campionato del Lemen Volley. Il Lagaris Volley espugna al tie-break il PalaLemine di Almenno San Bartolomeo dopo che le almennesi erano state in grado di recuperare due volte lo svantaggio nella conta dei set e nel finale avevano accarezzato il trentottesimo successo dopo aver guidato praticamente tutta la frazione decisiva (cambiando campo sull’8-4 e arrivando anche sul 14-12), ma spegnendosi sul più bello. Un momento di appannamento che costa alla squadra di Verderio la prima battuta d’arresto stagionale che comunque non compromette il mantenimento della vetta della classifica. Grazie al punto conquistato il Lemen Volley mantiene la testa con due punti di margine sul Lagaris Volley e sabato prossimo (sempre ad Almenno San Bartolomeo alle 21) le bergamasche proveranno ad invertire immediatamente la marcia contro la Vtv Tecnovap Verona ieri superata dall’Isuzu Cerea nel derby veronese.

Con Arcuri e Botti indisponibili e Gavazzeni rientrata in gruppo solo da qualche giorno, il Lemen si schiera con la diagonale Cavagna-Tagliaferri, Pedrini e Danesi al centro, Erba e Fumagalli laterali e Alibrandi libero. Le lagarine partono in quarta volando subito sul + 8 (4-12), le almennesi perdono anche Tagliaferri (problemi alla schiena) e Verderio inserisce Morstabilini. Cavagna e compagne provano a riassestarsi, ma per recuperare l’enorme svantaggio serve un miracolo che non si compie (20-25). Nella seconda frazione accade invece l’esatto opposto con il Lemen che allunga (9-3), incrementa progressivamente il gap (20-9) e gestisce il bottino (25-16).

I ribaltamenti di fronte non si placano e nel terzo parziale è ancora il Lagaris Volley a dettare legge. Fuga iniziale delle trentine (7-13), Verderio gioca la carta Gavazzeni per Danesi ma, salvo un mini break che avvicina le almennesi (10-13), Ventura e compagne si rivelano maggiormente incisive e si riportano nuovamente in avanti (17-25). Altro capovolgimento nel quarto set in cui il Lemen Volley acquisisce un paio di punti di vantaggio in avvio che gestisce fino al 14-11, attimo in cui scava il solco che vale la nuova parità (25-16).

Tutto si decide in un tie-break in cui le almennesi sembrano in grado di prendere il sopravvento. La sessione in battuta di Erba porta il Lemen sul +4 (7-3), confermato anche al cambiocampo (8-4). Fumagalli respinge il primo tentativo lagarino (10-7), ma non il secondo che vale il sorpasso con un ace di Zanei (11-12). Un cartellino rosso sventolato a Ventura e un errore di De Stefano regalano alle padrone di casa due match-point che prontamente annullati prima che il Lagaris trovi il successo ai vantaggi.

Lemen Volley-Lagaris Volley 2-3

(20-25, 25-16, 17-25, 25-16, 14-16)

Lemen Volley: Cavagna 6, Tagliaferri, Pedrini 12, Danesi 1, Erba 12, Fumagalli 19, Alibrandi (L), Morstabilini 5, Rota, Gavazzeni. Non entrate: Facchinetti, Arcuri, Morlotti, Martiriggiano. Allenatore: Verderio.

Lagaris Volley: Tacchella 1, De Stefano 20, Ventura 17, Bisoffi 19, Bandera 11, Dorighelli 3, Lanzi (L), De Paoli 1, Della Valentina 1, Zanei 1, Fedrizzi 1. Non entrate: Brunelli, Gorgolione. Allenatore: Angelini.

Arbitri: Ilaria Tersigni e Lucia Grassi di Torino

Durata set: 23′, 24′, 23′, 22′, 23′. Totale 115′

Note: spettatori 350 circa. Muri 8-13, aces 9-5

 

Risultati nona giornata

Lemen Volley-Lagaris Volley Volan. 2-3 (20-25, 25-16, 17-25, 25-16, 14-16)

Vtv Tecnovap Verona-Isuzu Cerea 1-3 (23-25, 17-25, 25-12, 20-25)

Cr Alta Vals-Risto3-Bstz-Omsi Vobarno 1-3 (27-25, 25-27, 29-31, 16-25)

Caseificio Paleni-Cbl Costa Volpino 3-1 (25-22, 25-18, 17-25, 25-18)

Fustellomania Spakka Volley-Euromontaggi Porto 1-3 (18-25, 17-25, 25-14, 26-28)

C9 Pregis Arco Riva-San Vitale Montecchio 2-3 (22-25, 25-23, 25-20, 24-26, 10-15)

Promoball Sanitars-Gs Fruvit Rovigo 0-3 (14-25, 15-25, 25-27)

 

Classifica

Lemen Volley 24 punti, Lagaris Volley Volan. 22 punti, Gs Fruvit Rovigo 19 punti, C9 Pregis Arco Riva 18 punti, San Vitale Montecchio 17 punti, Vtv Tecnovap Verona e Caseificio Paleni 15 punti, Fustellomania Spakka Volley e Euromontaggi Porto 13 punti, Isuzu Cerea 11 punti, Bstz-Omsi Vobarno 9 punti, Cbl Costa Volpino 8 punti, Cr Alta Vals-Risto3 5 punti, Promoball Sanitars 0.

 

Prossimo turno (16/12/2017)

Lemen Volley-Vtv Tecnovap Verona

Isuzu Cerea-Fustellomania Spakkavolley

Bstz-Omsi Vobarno-C9 Pregis Arco-Riva

Lagaris Volley-Caseificio Paleni

San Vitale Montecchio-Euromontaggi Porto

Cbl Costa Volpino-Promoball Sanitars

Gs Fruvit Rovigo-Cr Alta Vals-Risto3

Be Sociable, Share!