LEGA PRO_GIORNATA DI STUDIO PER IL COMITATO ETICO: STABILITE LE LINEE DI LAVORO PER LA STAGIONE 2017-18

Si è tenuta oggi, presso la Sala della Giunta del C.O.N.I., una “giornata di studio” organizzata dalla Lega Pro e dedicata al sociale e alle regole, alla quale hanno partecipato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro, Mauro Grimaldi, Vicepresidente Lega Pro, Francesco Ghirelli, Segretario Generale Lega Pro, ed i componenti del Comitato Etico Lega Pro Francesco Cirillo (Presidente) e Luigi Ciampoli.

Il tema principale dell’iniziativa è stato quello di approfondire le tematiche del Comitato Etico e definirne gli ambiti, affinchè ci sia la certezza che il profilo etico, all’interno degli stadi e nell’attività della Lega Pro e dei suoi club, venga rispettato.
Sono emersi spunti di riflessione come la cogenza che può avere l’azione del Comitato stesso senza sconfinare nelle competenze esclusive della Giustizia sportiva e la necessità di dotarsi di un regolamento di attuazione del Codice Etico.

Dall’incontro sono scaturite le linee di lavoro per la prossima stagione sportiva, l’agenda e le tempistiche per l’attuazione delle norme da inserire nella giurisdizione sportiva, oltre alla decisione di organizzare un Convegno da svolgere nel prossimo autunno che consenta di presentare un progetto di attuazione di quanto elaborato, affinchè la Lega Pro e i club siano i soggetti di un calcio fatto di valori e regolato da un Codice Etico condiviso.

La giornata di studio è stata aperta dal Dott. Francesco Cirillo, Presidente del Comitato Etico, e dall’introduzione del Dott. Luigi Ciampoli ed è stata conclusa dal Presidente Gabriele Gravina, che ha sottolineato: “L’etica è una precondizione dello sport. Il lavoro di oggi ha consentito di definire le linee per innovare, nel Codice Etico, la direttrice caratterizzante l’azione della Lega Pro, ovvero quella del rispetto delle regole. Rispettare il Rating o il codice di autoregolamentazione vuol dire semplicemente rispettare principi etici.”

Al confronto, molto interessante e approfondito, hanno preso parte Enrico Cataldi, Procuratore Generale dello Sport C.O.N.I.; Claudio Franchini, Prorettore vicario nell’Università di Roma Tor Vergata; Vito Cozzoli, Consigliere Capo Servizio della Camera dei deputati; il Prof. Astolfo di Amato; l’Avv. Dario Gozzi, consulente Figc; l’Avv. Giancarlo Guarino, Consulente Legale della Federazione Italiana Pallavolo; il Dott. Gianluigi Bucchi, Lega Serie B; l’Avv. Bruno Biscotto; il Prof. Paolo Del Bene della Luiss; il Dott. Andrea Tommasi della Federazione Italiana Pallacanestro.

Be Sociable, Share!