LEGA PRO – ALBINOLEFFE, ALVINI: “MERITIAMO I PLAYOFF. CREDIAMOCI”

Massimiliano Alvini Albinoleffe calcio lega pro

Un finale di stagione in crescendo, dando un calcio alla sfortuna che vuole frapporsi tra l’AlbinoLeffe e un posto nei playoff di Lega Pro che a questo punto sarebbero più che meritati. è quello che chiede ai suoi Massimiliano Alvini in vista della gara di lunedì sera contro la Sambenedettese.Mister, dopo la gara con la Reggiana è apparso molto soddisfatto. Più per la prova o per il risultato?

“Per me è stato dato poco valore a quanto fatto nonostante avessimo tre giorni di riposo in meno rispetto a loro e avessimo davanti una squadra fortissima che per investimenti potrebbe fare un altro campionato. La mia squadra ha fatto un primo tempo straordinario, con intensità e un’idea di gioco precisa nonostante le assenze”.

Il vostro limite forse sta nella poca continuità?

“A oggi stiamo facendo un campionato di alto livello, facendo debuttare anche dei giovanissimi. Se avessi la stessa intensità per 90′ saremmo sesti dopo le cinque big”.

Perchè Giorgione più avanzato?

“Perchè eravamo contati in mezzo e con qualcuno non al meglio così abbiamo studiato una novità tattica per togliere alla Reggiana il palleggio”.

Le tante fasce orarie in cui si gioca non aiutano…

“Giocare domenica e mercoledì è diverso che giocare giovedì e dopo una settimana. Qualche condizionamento c’è. La Reggiana è una squadra di grande valore, in più ha avuto maggior tempo per riposare. Noi abbiamo fatto un bel salto di qualità. Sarebbe bello entrare nei playoff dopo questo campionato fatto che è una vera battaglia”.

Questa battaglia misurerà di che pasta sono fatti i suoi uomini.

“Noi ce la vogliamo giocare anche se stiamo facendo a meno di giocatori importanti come Agnello e altri che stanno facendo dei sacrifici. Così almeno potrò valutare i giovani”.

Resta il problema degli attaccanti che non segnano.

“Prima o poi segneranno. Mercoledì Mastroianni ha fatto la migliore prestazione dell’ultimo mese. È in grossa crescita lui, ma anche Ravasio. Montella nonostante l’infortunio di Bassano ha fatto una bellissima partita. Montella e Mastroianni dopo un periodo di fermo stanno ritrovando la loro intesa”.

Fabio Manara

Be Sociable, Share!